1° Congresso interregionale Abruzzo e Molise della Federazione del Sociale USB

Pescara -

L’attuale situazione socio-politica impone una strutturazione dei conflitti sul territorio e una efficiente organizzazione della drammatica precarietà sociale. Per questi motivi si consolida anche in Abruzzo e Molise la Federazione del Sociale di USB, per mettere in relazione i vari conflitti sociali anche fuori dal posto di lavoro, con importanti contenuti rivendicativi e per la sindacalizzazione dei tanti settori del lavoro precario, strettamente legato alle problematiche assistenziali e dell'immigrazione.

Con il congresso interregionale Abruzzo e Molise, tenutosi a Pescara l’8 ottobre, presso la sede sindacale di Via G. Mezzanotte 42, la Federazione del Sociale è ora stabilmente strutturata, attraverso l’integrazione dei i settori che la compongono: ASIA (Associazione Inquilini e Abitanti), SLANG (Sindacato Lavoratori Nuova Generazione) e USB Pensionati.

Alla discussione dei documenti congressuali, che vedranno la loro sintesi con il Congresso Nazionale Confederale USB i giorni 18, 19 e 20 novembre 2022 a Montesilvano, hanno partecipato 21 delegati provenienti da tutte le province delle due regioni.

Sono state discusse le tematiche relative al diritto alla casa, al permesso di soggiorno e all’assistenza sanitaria per gli immigrati, con importanti contributi di Yacouba Saganogo, dell’avvocato Paola Prospero, di Mamadou Seydi (operaio de L’Aquila), di Zoumana Sylla ed altri, che hanno testimoniato l’importanza del lavoro sindacale in questi ambiti.

Decisivo l’intervento di apertura di Antonio Milano da Isernia, che ha riguardato il carovita e le questioni legate agli aumenti delle bollette energetiche, del tutto ingiustificati perché causati unicamente dalla speculazione finanziaria dei mercati. Le sedi USB di Isernia e Campobasso hanno avviato diverse attività e ricorsi per il recupero delle somme indebitamente richieste, iniziative che saranno estese anche in Abruzzo e che si integreranno con le importanti azioni di USB a livello nazionale.

Il congresso ha visto anche la partecipazione di alcuni attivisti da Pesaro, con cui l’USB ha condiviso negli anni attività e interventi.

Al termine della discussione, sono risultati eletti come delegati al congresso nazionale: Yacouba Saganogo, Paola Prospero e Rosa Di Valerio.

I membri eletti all’interno del coordinamento interregionale della Federazione del Sociale, oltre i delegati di cui sopra, sono: Silvio Di Primio, Diallimadi Diabate, Abass Drame, Mario Frittelli, Mamadi Keita, Cher Junior Kone, Mamadou Seydi, Massa Sidibe, Cecilia Speranza e Zoumana Sylla.

Federazione del Sociale USB Abruzzo e Molise

Pescara, 08.10.2022

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati